Chi siamo

Dal 1972 operiamo nel mondo della radio e della televisione investendo risorse e tempo sull’evoluzione tecnologica e formazione del nostro personale.

Situata in una delle più splendide località turistiche d’Italia, sulle sponde del Lago di Garda, la ROVER è facilmente raggiungibile da Milano, Bergamo, Verona e Venezia. Essa è organizzata in due divisioni che, pur usando la stessa tecnologia di base, sviluppano prodotti per differenti applicazioni: strumenti di misura per installatori d’antenna ed apparati di reti di diffusioni e monitoraggio per operatori di broadcasting. Particolare attenzione è dedicata alla qualità, che con gli investimenti in tecnologie avanzate, proiettano la ROVER verso un futuro sempre più “a step ahead”.

La struttura è stata opportunamente attrezzata per controlli finali e verifiche della rispondenza alle normative CE, sia per la compatibilità elettromagnetica (EMC) che per la sicurezza. Non ultimo, la ROVER organizza seminari tecnici sia presso i clienti che in azienda

Filosofia

La strategia di ROVER è molto chiara e semplice, si basa sull’esperienza e sul know-how acquisito in oltre 30 anni di attività ed è espressa e sintetizzata attraverso i 3 seguenti punti fondamentali:

  • Aggiornamento Tecnologico Continuo (Advanced Technology)
  • Flessibilità, per dare rapide risposte alle richieste del mercato (Time to Market)
  • Qualità Totale (Customer Satisfaction)

In un mondo che si evolve molto rapidamente, sempre più orientato alla globalizzazione ed alla competizione, ROVER si impegna a collaborare con i propri clienti per garantire loro l’evoluzione armonica dei progetti ed essere sempre e comunque:

“un passo avanti”

A conferma della propria filosofia ROVER è certificata:

  • EN ISO 9001:2008 (Qualità aziendale)
  • EN ISO 14001:2004 (Ambiente)
  • OHSAS 18001:2007 (Sicurezza sul lavoro)
  • Registro Produttori AEE n° IT08020000002107
  • Registro Produttori Pile e Accumulatori n° IT09070P00001516
Rispetto ambientale

ROVER, la cui sede si trova in uno dei più incantevoli luoghi d’Italia, ha da sempre guardato all’Ambiente come ad un prezioso dono da rispettare.

ROVER è certificata EN ISO 14001 per l’Ambiente ed è costantemente impegnata nel fornire alla propria Clientela prodotti e servizi di alta qualità conduce le sue attività nel pieno rispetto della natura per il bene di tutti.

Per ridurre l’impatto ambientale sono stati messi in atto vari provvedimenti, tra i quali spiccano per importanza l’eliminazione del Piombo dalle saldature e l’impiego, per gli imballi, della minima quantità indispensabile di materiale atta a proteggere gli strumenti durante il trasporto. Oltre a ciò, si persegue la politica del coinvolgimento delle maestranze per sviluppare in tutti la consapevolezza e l’impegno nei confronti delle politiche volte al risparmio energetico e alla salvaguardia dell’ambiente.

Da ciò in progettazione, per esempio, sono derivati notevoli risultati nel minimizzare il consumo degli apparati e strumenti ottenendo così anche un allungamento della vita delle batterie.

Da tempo, i Governi e i cittadini pongono un’attenzione crescente al problema dello smaltimento dei rifiuti. Così, per le apparecchiature elettriche ed elettroniche usate, l’Unione Europea ha elaborato la Direttiva RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) per garantire che su tutto il territorio dell’Unione Europea vengano avviati sistemi di raccolta, trattamento e recupero dei rifiuti elettrici ed elettronici. 
I singoli Paesi dell’Unione Europea hanno varato apposite leggi nazionali per recepire tale Direttiva che è divenuta così operativa in tutte le nazioni della Comunità dal 2006 e che può quindi essere applicata a tutti i prodotti ROVER che ha aderito per tale scopo al consorzio ECOEM: Registro Produttori AEE n° IT08020000002107 – Registro Produttori Pile e Accumulatori n° IT09070P00001516.

Vi ricordiamo che il simbolo qui a fianco, apposto sullo strumento, sul manuale, oppure sull’imballo sta ad indicare che il prodotto non deve essere gettato insieme ai rifiuti domestici ma deve essere opportunamente smaltito, presso le discariche oppure presso un centro di smaltimento indicato ed adatto a trattare Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

È possibile altresì, acquistando un nuovo strumento, restituire il vecchio al punto vendita che provvederà al suo conferimento in apposita discarica