F.A.Q.

dCSS: Come puntare le parabole con i NUOVI LNB SERIALIZZATI SKY per i nuovi ricevitori MULTITUNER di SKY Italia

PUNTAMENTO della PARABOLA con LNB “dCSS” (digital Channel Stacking Switch) di SKY:

A) Per il puntamento, possono essere usati anche vecchi strumenti ROVER sprovvisti del protocollo di comunicazione SCR o dCSS;

B) I nuovi LNB dCSS di SKY sono SCR retro-compatibili, ovvero:

  • Possono essere pilotati da 4 utenti/ricevitori o da vecchi strumenti/ricevitori con il solo protocollo SCR;
  • Possono essere utilizzati contemporaneamente dai nuovi ricevitori SKY Multituner/Multiutente e da quelli SCR esistenti;

C) I nuovi ricevitori Multituner/Multiutente di SKY, non selezionano più le bande VH-VL-HH-HL ma solamente il trasponder desiderato. Oltre a servire più utenti, possono anche registrare molti programmi contemporaneamente alla visione ad esempio: 4 utenti LIVE e 4 o 8 RECORDING;

D) Con i vecchi strumenti ROVER con il solo protocollo “SCR” posso:

  • Effettuare il puntamento con i nuovi LNB dCSS serializzati di SKY;
  • Selezionare i 4 utenti/ricevitori con protocollo SCR;
  • NON posso selezionare i 12 utenti/ricevitori con protocollo dCSS;

E) I nuovi LNB dCSS sono provvisti di AGC (controllo automatico del livello di uscita) che si inserisce automaticamente quando si inviano i comandi SCR o dCSS. Ad l’AGC inserito, non è possibile effettuare il puntamento fine della parabola, in quanto il convertitore tenta di mantenere costante il livello di uscita.

F) Per poter effettuare il puntamento fine, ma sopratutto per non sbagliare satellite con i nuovi LNB dCSS di SKY, c’è una precisa procedura da seguire:

  • In spettro, con la selezione dello SPAN FULL, si vedranno solo 2 transponder e non tutto lo spettro come di consueto;
  • Non inviare MAI comandi SCR o dCSS durante il puntamento per non inserire la funzione AGC;
  • Nel caso che durante il puntamento si attivi erroneamente l’AGC dell’LNB, scollegare temporaneamente l’LNB e ripartire dall’inizio con il puntamento;
  • Analizzando la visione spettrale del solo transponder 58 si capisce immediatamente se siamo sul satellite corretto.

G) Vedere nella pagine/capitoli successivi i dettagli del puntamento, sia con i nuovi strumenti ROVER con protocollo dCSS, che con i vecchi senza protocollo SCR o dCSS.

IMPORTANTE:

  • Con i nuovi LNB dCSS, nella schermata delle  misure impostare il comando DiSEqC in posizione “OFF” oppure in “A” ma mai in “B” prima di eseguire il puntamento;
  • Non è possibile utilizzare le funzioni SAT EXPERT o SAT FINDER;
  • Le istruzioni sotto riportate, valgono esclusivamente per i convertitori/LNB dCSS serializzati di Sky. Per altri modelli di convertitori/LNB dCSS, consultare il proprio distributore.

– CORRETTO puntamento –

Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Spettro_Full_TP58_13_Est ROVER_13_Est_IT

Figura 1: Spettro FULL SAT.

Il secondo transponder visualizzato a destra nello spettro, ha un’intensità di poco inferiore al transponder TP58.
NOTA: Se il secondo Transponder è spento o non attivo, non sarà visibile nello spettro.

  • Selezionare il valore di SPAN a 200 MHz;
Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Spettro_200_TP58_13_Est ROVER_13_Est_ZOOM_IT

Figura 2: Spettro SPAN 200 MHz.

Il transponder TP58 è correttamente convertito ed è esattamente al centro del MARKER.

  • Premere il tasto SAT per effettuare le misure;
Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Meas_TP58_13_Est ROVER_13_Est_MEAS_IT

Figura 3: Schermata di misura TP 58.

Tutte le informazioni relative al Transponder 58 di SKY vengono riportate nella schermata: nome del provider (Sky), del programma (ad esempio NationalGeo) e posizione orbitale (ORB.: 13,0 E).

Inoltre, vengono indicati il consumo in mA del LNB/convertitore (LNB Corr:) e l’errore in frequenza dell’oscillatore locale OL (FREQ. ERR:).

– Esempio di ERRATO puntamento –

Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Spettro_Full_TP58_19_Est ROVER_19_Est_IT
Figura 4: SPETTRO FULL SAT, errato puntamento.

La parabola è puntata sul satellite Astra a 19° Est anzichè su Hot Bird a 13° Est.

  • Selezionare il valore di SPAN a 200 MHz;
Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Spettro_200_TP58_19_Est ROVER_19_Est_ZOOM_IT

Figura 5: Spettro SPAN 200 MHz.

Il transponder TP58 NON è convertito correttamente e NON non si trova al centro del MARKER.

  • Premere il tasto SAT per effettuare le misure;
Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Meas_TP58_19_Est ROVER_19_Est_MEAS_IT
Figura 6: Schermata di misura errato puntamento.

La parabola è puntata sul satellite Astra 19° Est anzichè su Hot Bird a 13° Est

I nuovi strumenti, grazie al Symbol Rate (SR) automatico, agganciano il transponder anche se il satellite non è quello selezionato.

Pertanto si dovrà prestare particolare attenzione al nome del provider, ad esempio ASTRA1, al programma ad esempio BFM TV, alla pozizione orbitale ORB.: 19,2°E e all’errore in frequenza del LNB, ad esempio 15.1 MHz.

Lo strumento NON demodula per effetto dei differenti valori di SR  ed effettua solo la misura di POTENZA.

Il lucchetto in basso a destra è aperto.

COME PROCEDERE: Ruotare la parabola leggermente verso destra e correggere l’elevazione sino al raggiungimento della posizione orbitale corretta.

– Esempio di ERRATO puntamento –

Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Spettro_Full_TP58_9_Est ROVER_9_Est_IT
Figura 7: Spettro FULL SAT, errato puntamento.

La parabola è puntata sul satellite Eutelsat a 9° Est. In questo caso però, il secondo transponder visibile a destra nello spettro, ha un’intensità inferiore di circa 20 dB.

  • Selezionare il valore di SPAN a 200 MHz;
Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Spettro_200_TP58_9_Est ROVER_9_Est_ZOOM_IT

Figura 8: Spettro SPAN 200 MHz.

Anche se il transponder TP58 è perfettamente convertito e centrato nel MARKER, come già indicato il secondo transponder visibile a destra nello spettro di Figura 7, ha un’intensità inferiore di circa 20 dB.

  • Premere il tasto SAT per effettuare le misure;
Nuovi modelli Vecchi modelli
ROVER_Meas_TP58_9_Est ROVER_9_Est_MEAS_IT
Figura 9: Schermata di misura errato puntamento.

La parabola è puntata sul satellite Eutelsat 9°Est anzichè su Hot Bird 13° Est.

Anche in questo caso lo strumento potrebbe effettuare tutte le misure in quanto i valori di frequenza e SR del transponder a 9 Est sono simili ai valori del TP58 di Sky.
Prestare particolare attenzione al nome del provider, ad esempio E.B.9 MUX, al programma, ad esempio RTG International e alla posizione orbitale indicata: ORB.: ,9° Est.

COME PROCEDERE: Ruotare la parabola leggermente verso sinistra e correggere l’elevazione sino al raggiungimento della posizione orbitale corretta.

NOTA: I MENU (scritte e grafica) delle figure rappresentati nella seguente “F.A.Q.”, possono variare senza preavviso da modello a modello in base alla versione SW installata. Per maggiorni informazioni consulta la nostra pagina di “AGGIORNAMENTO SW”